Implantologia dente con vite

    Implantologia Dentale

    L’ implantologia dentale è quella branca dell’odontoiatria che si occupa della sostituzione chirurgica degli elementi dentali tramite l’inserimento di impianti in titanio.

    La perdita di uno o più denti può infatti rappresentare un vero e proprio trauma, dal momento che ci compromette sia dal punto di vista estetico (spesso con conseguente perdita di autostima e sicurezza) sia che da quello funzionale (si tende a masticare in maniera scorretta, da un solo lato con conseguente sviluppo di asimmetrie scheletriche che possono deformare la bocca e l’estetica del viso).

    L’ implantologia dentale ci permette di sostituire in maniera fissa e duratura i denti mancanti o che si muovono eccessivamente: gli impianti dentali si sostituiscono alle radici, fornendo un fondamento stabile sul quale vengono saldamente applicati i nuovi denti fissi singoli, arcate dentali intere o, in certi casi, una protesi dentale rimovibile.

    Implantologia Dentale: il nostro modo di progettare e operare

    Nelle nostra clinica dentale ci avvaliamo delle più moderne attrezzature radiologiche e dei software di progettazione implantare e chirurgica più avanzati.

    La programmazione dell’intervento di implantologia dentale avviene sempre utilizzando una TAC Come Beam 3D di ultima generazione e a bassa emissione di raggi: riusciamo così ad avere una ricostruzione tridimensionale precisa dell’anatomia del paziente e, grazie al nostro software di progettazione implantare, decidiamo con accuratezza e precisione dove inserire gli impianti, riducendo al minimo la possibilità di fallimento chirurgico.

    Nei casi in cui lo spessore osseo in cui inserire gli impianti fosse ridotto, il Chirurgo Orale Dott. Federico Pinzarrone si occupa di ricostruzioni ossee, anche in una sola seduta, in modo da aumentarne lo spessore e rendere possibile l’inserimento degli impianti e la riabilitazione.

    Dopo l’intervento di implantologia dentale è spesso necessario aspettare un periodo di tempo variabile dalle 6 alle 8 settimane affinché l’impianto dentale si “osteointegri”, ovvero si integri nel tessuto osseo, prima di cementare una corona o un ponte definitivo.

    In certi casi in cui l’anatomia ossea è favorevole, è possibile invece cementare gli elementi dentali “definitivi” a carico immediato, ovvero contestualmente all’inserimento dell’impianto, riducendo nettamente i tempi del trattamento.

    Contattaci per Ulteriori Informazioni

    studio dentistico

    Ci dedichiamo a dare a ciascuno dei nostri pazienti il sorriso che merita!

    Top Chiama Ora